Viaggia con Yle

di Ylenia Pravisani

DATEMI UNA F, UNA V E UNA G!

DATEMI UNA F, UNA V E UNA G!

Ho preso in prestito la cantilena delle cheerleaders americane per raccontarti il Friuli Venezia Giulia da un nuovo punto vista. Cosa c’entra lo cheerleading con il Friuli Venezia Giulia? Scoprilo continuando a leggere l’articolo.  Il cheerleading è il modo in cui le cheerleaders americane incitano le loro squadre di football o basket a bordo campo,Leggi di più a riguardoDATEMI UNA F, UNA V E UNA G![…]

TRIESTE: A TAVOLA CON QUATTRO OSPITI SPECIALI

TRIESTE: A TAVOLA CON QUATTRO OSPITI SPECIALI

Mi trovo a Trieste, seduta all’Antico Caffè San Marco. All’improvviso lo scenario perde una connotazione contemporanea e mi trovo catapultata nel passato, quando il caffè letterario era luogo in fermento. Ma chi sono i miei quattro ospiti speciali? Continua a leggere e ne rimarrai sorpreso!  Se hai seguito le ultime visite, sai che ho vistoLeggi di più a riguardoTRIESTE: A TAVOLA CON QUATTRO OSPITI SPECIALI[…]

CITTA’ DELLA POESIA: IL PROGETTO DIPINTO SUI MURI

CITTA’ DELLA POESIA: IL PROGETTO DIPINTO SUI MURI

Hai mai pensato che una frase dipinta su un muro potesse essere più dirompente rispetto alla stessa frase scritta con carta e penna? Città della Poesia è questo e molto altro. E’ il progetto di Simone Mestroni, che con la sua arte dipinge parole allo scopo di farle arrivare prima agli occhi e poi alLeggi di più a riguardoCITTA’ DELLA POESIA: IL PROGETTO DIPINTO SUI MURI[…]

UN, DUE, TRE, STORYTELLING!

UN, DUE, TRE, STORYTELLING!

Un, due, tre, storytelling! Come un punto debole è diventato il mio punto di forza per lo storytelling.  Per poter raccontare le emozioni bisogna per prima cosa sentirle, ascoltare ciò hanno da dire, comprendere come si svolge il dialogo interno tra l’emozione e la tua testa, ed infine tradurle attraverso la comunicazione. Questo non sarebbeLeggi di più a riguardoUN, DUE, TRE, STORYTELLING![…]

DIARIO DI UN RIENTRO CON STILE: LO STILE DI YLE

DIARIO DI UN RIENTRO CON STILE: LO STILE DI YLE

Diario di un rientro con stile. Quando rientrare felice è possibile! Dimenticare un rientro traumatico è possibile. Fino a qualche vacanza fa iniziavo a rattristarmi già al penultimo giorno, con i pensieri più stravaganti e disparati che vagavano nella mia testa, pianificavo un modo originale per rimanere dov’ero senza che nessuno se ne accorgesse. SaiLeggi di più a riguardoDIARIO DI UN RIENTRO CON STILE: LO STILE DI YLE[…]

VOGLIO (S)CAMBIARE IL FRIULI CON ALTRE COSE ITALIANE

VOGLIO (S)CAMBIARE IL FRIULI CON ALTRE COSE ITALIANE

Inizio con alcuni consigli di lettura. Per prima cosa voglio che tu chiuda gli occhi e ti immagini le cose più famose che abbiamo in Italia, possono essere monumenti, tradizioni, cibi tipici. Tutto quello che ti viene in mente è ammesso purchè rappresenti lo stile italiano nel mondo. Poi, voglio che ti metta comodo, inLeggi di più a riguardoVOGLIO (S)CAMBIARE IL FRIULI CON ALTRE COSE ITALIANE[…]

VIAGGIA CON YLE: UN FRIULI NO-FILTER

VIAGGIA CON YLE: UN FRIULI NO-FILTER

Viaggia con Yle: un Friuli no-filter. E’ uno degli obbiettivi che mi sono prefissata. Quando ho pensato all’argomento del blog e alle sue caratteristiche, il primo punto è stato promuovere il territorio senza alcun tipo di filtro. Quando intendo filtro comprendo sia nelle parole che nelle foto. La sensazione che ti racconto non può avereLeggi di più a riguardoVIAGGIA CON YLE: UN FRIULI NO-FILTER[…]

PERCHE’ VALE LA PENA DI VEDERE IL FRIULI ALMENO UNA VOLTA?

PERCHE’ VALE LA PENA DI VEDERE IL FRIULI ALMENO UNA VOLTA?

Perchè vale la pena di vedere il Friuli almeno una volta? Questa è la domanda che mi pongo sempre prima di iniziare a scrivere qualsiasi mio articolo e a cui cerco di dare risposta in modo originale. Oggi ti racconto cosa c’è dietro ogni articolo di Viaggia con Yle. Cosa c’è dietro il blog te l’hoLeggi di più a riguardoPERCHE’ VALE LA PENA DI VEDERE IL FRIULI ALMENO UNA VOLTA?[…]