I libri di Viaggia con Yle

STORYTELLING E FANTASIA NEL MIO VIAGGIO

Castelli aperti - Fvg
Il tramonto dal castello di Gorizia

Sai quanto mi piaccia raccontare, raccontare e raccontare…Scusa non ti ho ancora detto che mi piace raccontare?

Quindi oggi ti racconto la mia nuova avventura! Voglio unire la fantasia alla realtà, quella realtà magica in cui abito: il Friuli-Venezia Giulia.

Ho deciso di usare il binomio storytelling e fantasia nel mio viaggio. Sono fermamente convinta che la fantasia sia la cosa più bella che possiamo usare per viaggiare, spesso quando sono in un posto nuovo guardo gli angoli e mi immagino, da un momento all’altro, di ritrovarmi dentro una storia epica dove sono l’eroina protagonista!

Amo il fantasy e leggere tutte quelle storie inventate, anche se ti confesso che secondo me un fondo di verità c’è sempre, in ogni racconto! Perchè mi piace lo storytelling e la fantasia? Perchè è un modo di essere creativi raccontando un luogo che esiste in una chiave totalmente diversa da quella che ti aspetti, fare un viaggio rimanendo negli schemi imposti da altri è riduttivo ti perdi tutte le emozioni più belle che puoi provare.

La fantasia è un dono che abbiamo sin da piccoli e che siamo inclini a perdere da grandi.

Io non ci credo.

Ed è per questo motivo che voglio riuscire a farti viaggiare raccontandoti, con lo storytelling appunto, un viaggio in chiave totalmente fantasiosa. 

Raccontare un viaggio così significa:

  • sedermi, ripensare ai posti che ho visto, alle informazioni, ai racconti ascoltati;
  • significa anche rivedere le foto ed emozionarmi ancora una volta con quelle immagini che ho immortalato;
  • significa trasmettere queste sensazioni a te che mi stai ascoltando o leggendo;
  • significa avere il compito importante di farti venire la voglia di andarci e raccontarmi a tua volta la tua esperienza.

Ho scritto il mio primo racconto di storytelling e fantasia, è ambientato in Friuli-Venezia Giulia, non posso dirti di più altrimenti ti rovino la curiosità di andare a leggerlo! Però ti dico dove lo puoi trovare!

Puoi leggere di più sul progetto Playtrip qui , oppure direttamente sul sito internet di Playtrip qui .

Lo slogan ti anticipa già lo scopo di questo progetto molto creativo di cui faccio parte: 

” Vivere il territorio attraverso le avventure di Playtrip, tappa dopo tappa.”

Insomma se vuoi scoprire il racconto che ho scritto viaggiando tra storytelling e fantasia non ti resta che scaricare l’App ufficiale di Playtrip da Google Play o Apple Store!

E’ un modo nuovo e innovativo di viaggiare!

Non dimenticare: Ridi, Vivi, Viaggia!

Ylenia

 

2 commenti

  • anna di

    mi piace questo tuo mood.. ridi, vivi viaggia, è anche il mio. molto innovativa questa cosa, raccontare un viaggio attraverso una storia, una fantasia reale, forte! mi sono segnata il link di questa cosa, me la studio e poi ti faccio sapere. intanto grazie per avermela fatta conoscere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.